lunanuova logo

Notiziario a cura del dipartimento Protezione della Mucca e Agricoltura
Congregazione Italiana per la Coscienza di Krishna (ISKCON)

Notiziario a cura del dipartimento Protezione della Mucca e Agricoltura
Congregazione Italiana per la Coscienza di Krishna (ISKCON)


Vita semplice e pensiero elevato | Prabhupada desh

Agosto è stato un mese molto importante e ricco di attività e di novità per Prabhupada desh. Durante il meraviglioso Bhakti Retreat (8-15 agosto 2021) dove è stata inaugurata la Bhagavad-gita Experience, un percorso spirituale tra i boschi, i prati e le coltivazioni dell’incantevole tenuta di Prabhupada desh articolato in cinque stazioni numerate dove meditare sulle parole di Krishna, è stato reso ufficiale a tutta la comunità e agli ospiti presenti il comunicato del “Progetto Cura di Madre Terra”, un nuovo sviluppo importante per Prabhupada desh.

 

Questo è il comunicato che si può trovare anche sul nostro sito e sulla pagina Facebook:

"La rigogliosa terra di Prabhupada desh con i suoi campi, boschi e coltivazioni è un dono divino di Krishna alla nostra comunità spirituale e l’intenzione è di valorizzarla al meglio delle nostre capacità. Ce ne prenderemo cura e la coltiveremo in modo del tutto naturale al fine di produrre verdure, cereali, erbe officinali, frutta e fiori per servire le Divinità, la comunità dei devoti e tutti i visitatori di Prabhupada desh. Il progetto completo e sinergico prevede di allevare gradualmente qualche animale, in particolare la mucca che per l’essere umano è come una madre. Inoltre creeremo delle passeggiate e replicheremo dei luoghi sacri per suscitare nei visitatori ispirazione e sentimenti spirituali. Il nostro intento è anche sensibilizzare sul principio 'Vita semplice e pensiero elevato' che, se applicato concretamente, ha il potere di generare pace e prosperità nella società intera”. 

Questa dichiarazione d’intenti è nata spontaneamente in seguito alla creazione di un gruppo di amici e volontari che amano e servono con generosità Prabhupada desh, la sua terra e la comunità dei devoti.  Alcuni di loro (Partha Sarathi dasa, Roberto ed Elvis) si sono assunti la responsabilità della cura di alcuni settori importanti del progetto. 

Recentemente si è anche presentata l’opportunità di acquistare la vecchia casa del contadino e del relativo terreno. In questo modo potremo riportare la proprietà al suo stato originale, acquisire il ricovero per gli attrezzi agricoli, gli alloggi per i volontari, più terra da coltivare e soprattutto riservare l’accesso alla proprietà di Prabhupada desh solo a mezzi e persone favorevoli alla coscienza di Krishna (ad esempio tenendo lontani i cacciatori).

Questi incoraggianti segnali hanno ispirato il nostro cuore a sviluppare un progetto ancora più ambizioso per la cura di madre terra a Prabhupada desh che ci permetterà di produrre frutta (mele, ciliegie, mandorle, nocciole, fichi...), succo d’uva, ortaggi di stagione, spezie, olive, grano e altri cereali di alta qualità. Tutti i prodotti verranno utilizzati per il servizio alle Divinità e per la distribuzione di prasadam (cibo santificato) ai membri della comunità, agli ospiti di Prabhupada desh e ai senzatetto delle città limitrofe.        
Il progetto include anche la realizzazione di ispiranti passeggiate e repliche dei luoghi sacri, l’opportunità di servire madre terra in compagnia di devoti e amici, nonché la creazione di iniziative aperte e gratuite volte ad apprendere i segreti della terra, delle erbe officinali e della preparazione di prodotti naturali.
Per tradurre tutto ciò in realtà sono anche necessari un trattore, un rimorchio e altre varie attrezzature, un laboratorio e magazzino per i prodotti agricoli, nonché lo scavo di un pozzo che possa fornire acqua a sufficienza.

Per ulteriori informazioni e per conoscere meglio i dettagli dell'iniziativa non esitare a contattarci sia via email (all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) sia al telefono (al numero 327 1928276). Grazie. Hare Krishna!”

Nel frattempo devoti e ospiti hanno contribuito tutti insieme alla raccolta dei meravigliosi frutti di madre natura. Quest’anno è stata molto generosa  donandoci le sue splendide mele e fichi incredibili, l’orto con i suoi ortaggi, pomodori, fagiolini, melanzane e zucchine. 

 

LETTURA dei TESTI SACRI

Di seguito un verso dello Srimad-Bhagavatam che si collega molto bene con i principi del Ministero “Protezione della Mucca e Agricoltura”.  Srila Prabhupada conferma chiaramente, tramite le Sacre Scritture, l’importanza di una vita semplice fatta di terra e mucche. 

In questo punto del Bhagavatam, Sri Krishna, dopo la battaglia di Kuruksetra e la restaurazione di Maharaja Yudistira sul trono, sta per partire per Dvaraka, il Suo regno. Qui Suta Gosvami sta dicendo ai saggi riuniti nella foresta sacra a Naimisaranya come Sri Krishna sia soddisfatto nell’aver ristabilito sul trono Maharaja Yudistira ed ora sta spiegando come era il mondo sotto il suo regno. 

Quando regnava Maharaja Yudistira le nuvole versavano sulla Terra tutta l’acqua indispensabile agli uomini e il suolo produceva a profusione tutti i beni necessari alla vita. Le mucche, felici, bagnavano i pascoli col latte del loro mammelle ben gonfie.
– Srimad-Bhagavatam (1.10.4) – Sri Krsna parte per Dvaraka

SPIEGAZIONE di SRILA PRABHUPADA

(per brevità alcune righe non verranno riportate) 

Terra e mucche sono la base di tutta la prosperità economica. I bisogni vitali dell’uomo si definiscono in termini di cereali, frutta e verdura, latte, minerali, gioielli, cotone, seta, pietre preziose, legno, ecc. Queste sono le cose richieste per soddisfare le necessità del corpo. Nessuno ha bisogno di carne animale o di pesce, di oggetti o di macchine industriali. […] Così quando il Signore riceve l’obbedienza del re e dei suoi sudditi, il cielo invia piogge regolari che permettono la produzione di varie ricchezze naturali sulla superficie della Terra; e non solo abbondanza di frutti e cereali, ma anche di perle preziose quando le piogge cadono sotto particolari influssi astronomici. Cereali e altri alimenti vegetali assicurano all’uomo, come agli animali, un nutrimento abbondante, e il latte di una mucca sana contiene valori nutritivi sufficienti a dare all’uomo forza e vigore in abbondanza. […] Il verso ci descrive le mucche che bagnavano i pascoli, tanto le loro mammelle erano gonfie, tanto esse erano felici. Questo  non indica forse la necessità di dare ogni protezione alla mucca per assicurarle un’esistenza piacevole, tanto più che per essere soddisfatta essa non richiede altro che un po’ d’erba nei prati? […]

Le società umane dovrebbero dipendere interamente dai doni della natura, senza cercare di creare con mezzi artificiali una prosperità economica puramente illusoria. […]


Scopri altro

Prendere rifugio ai piedi di loto del Signore | Prabhupada desh

Nel mese di settembre i devoti di Prabhupada desh hanno effettuato la vendemmia e, per la grazia del Signore, il risultato è stato egregio imbottigliando più di 800 bottiglie di succo d’uva. Le ope...

Nuovi orizzonti | Domus Hare Krishna

Ecco uno squarcio sui nuovi terreni agricoli della Domus Hare Krishna! 

Notiziario online della Congregazione Italiana per la Coscienza di Krishna (ISKCON)
Maestro spirituale fondatore: Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada
Via Sardegna, 55 - 00187 Roma
Contatti:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lunanuova.org collabora con www.vaisnavalife.com

© All rights reserved. Powered by Luna Nuova.