lunanuova logo

Notiziario a cura del dipartimento Protezione della Mucca e Agricoltura
Congregazione Italiana per la Coscienza di Krishna (ISKCON)

Notiziario a cura del dipartimento Protezione della Mucca e Agricoltura
Congregazione Italiana per la Coscienza di Krishna (ISKCON)


Arare - Ritorno al Paradiso Terrestre

Per la protezione delle Mucche, nostre madri, dei Tori e dei Buoi nostri padri che devono essere amati come ogni nostro stesso genitore: proteggendo le mucche tutti hanno grandi benefici, in questa vita e in quella in cui ci reincarneremo subito dopo la morte.

Tutti gli uomini possono vivere felicemente nutrendosi correttamente e proteggendosi dal caldo e dal freddo senza uccidere volontariamente nessun animale o pianta da frutto. Chi teme che mangiando o cuocendo i semi li uccide, può pensare a come un solo seme in poco tempo ne generi molte centinaia, i quali, per non morire, dovrebbero disporre di una porzione di terra uguale a quella assegnata al loro genitore, ma non essendo possibile è evidente che siano stati creati per un altro scopo.

Grazie alla pioggia, ai venti, alla terra, alla luna, al sole, ai buoi e agli altri esseri -tutti- che concorrono alla manifestazione della meraviglia della natura, frutti erbe e fiori crescono dappertutto e con essi abbondano cibi deliziosi come il burro e il miele oltre a fibre tessili eccellenti come il ramie, la lana, il lino, il cotone, la canapa e altre ancora.

Per il cuoio e le altre pelli, è sufficiente attendere quando l’anima lascia il corpo della mamma mucca.

“Quando una mamma non ha più latte da dare al suo bambino, è la mucca che lo fornisce in grande quantità; perché ucciderla quando diventa vecchia o si ammala?” La mucca è la mamma dell’umanità, e il bue suo figlio ne è il padre.

Proteggendo le mucche tutti gli esseri hanno grandi benefici, infatti dove ci sono le mucche trovano serenità tante persone, in particolare le mamme che possono crescere i loro bambini nutrendoli con cibi molto buoni. Inoltre gli animali protetti e nutriti prevalentemente con i resti del cibo di famiglia, li trasformano in magnifico letame che ritorna alla terra nutrendo le creature che in essa vi abitano.


Scopri altro

Un nuovo stile di vita | Intervista a Bhakta Diego, l'allevatore felice

Da alcuni mesi Bhakta Diego ha finalmente deciso di trasformare la sua stalla che si trova in provincia di Parma in un progetto dedicato alla protezione delle mucche. Gli abbiamo rivolto alcune dom...

Nel parco dell'Antola l'allevatore che salva i vitelli dal macello

Ecco un'intervista pubblicata sul sito di Repubblica di Genova in cui Bhakta Aldo presenta il progetto Bhumi Ecofarm, e racconta la sua storia in relazione alla protezione delle mucche. Vi invitiam...

Associazione Nazionale per la protezione della mucca  

Un progetto ambizioso ma necessario   Il dipartimento di Protezione della Mucca e Agricoltura della Congregazione Italiana per la Coscienza di Krishna ha cominciato a mettere le basi per la ...

Bhumi Ecofarm il Santuario delle mucche a Carrega Ligure

Alcuni momenti della visita alla meravigliosa Bhumi Ecofarm di Carrega Ligure, che ospita circa 20 mucche e 7 vitelli.  

Notiziario online della Congregazione Italiana per la Coscienza di Krishna (ISKCON)
Maestro spirituale fondatore: Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada
Via Sardegna, 55 - 00187 Roma
Contatti:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lunanuova.org collabora con www.vaisnavalife.com

© All rights reserved. Powered by Luna Nuova.